barbarisi
Lupi concentrati per centrare il successo, x pareggiare i conti

Meno di 48 ore all’incontro tra Avellino Rugby e Nuceria. Tre i precedenti con i molossi per i lupi. Nel dicembre 2009 il primo match, che si concluse con una vittoria dei biancoverdi, corsari al Comunale di San Valentino Torio con un secco 7-21. Poi due vittorie rossonere, nello scorso aprile – 11-17 il risultato – e all’andata di questa stagione. In quest’ultima occasione i nocerini sorpresero i ragazzi di mister Fico imponendosi con il punteggio di 16-7 e meritando la vittoria grazie ad un incontro giocato con poche sbavature e tanta carica agonistica. A ricordare la più recente delle sfide è il tecnico dei lupi. “Ho ancora in mente la gara dell’andata – dichiara Vincenzo Fico – con i miei uomini che cominciarono a carburare solo nel finale. Troppo tardi per raddrizzare una partita resa peraltro molto nervosa dall’arbitro, il quale fece di tutto per far perdere le staffe ai miei. Spero che stavolta la musica sarà diversa”. In merito alla formazione che domenica alle 14.30 scenderà in campo al Parco Santo Spirito il trainer di Mercogliano medita nuove soluzioni ma, in linea con quanto deciso alla vigilia della gara di Castellammare, preferisce non sciogliere ancora le riserve sul XV titolare. In ogni caso è nutrita la rosa dei convocati, con ben 22 giocatori a disposizione. Questi i nomi: piloni Porcelli, Barbarisi, Spiniello e Iandoli, tallonatori Console e Iannaccone, seconde linee Mernone, Venuso, Sepe e Spiezia, terze linee Montefusco, Aniello e Roberto De Luca, Barca e Fiore, mediani di mischia e apertura, Nastri, Caliano e Pericolo, trequarti ed estremi Salvarezza, Liguori, Pasquale De Prizio, Romano Borriello e Allocca. (Arom)

commenta, divertiti e cerca di essere educato