coppa campania
L’Avellino si iscrive per la terza volta alla Coppa Campania

L’ A.S.D Avellino Rugby comunica che in data 12.04.11, ha presentato presso il Comitato Regionale Campano, regolare domanda d’ iscrizione per partecipare alla terza edizione della Coppa Campania. Si attendono notizie in merito, qualora la manifestazione prendesse il via, sulle modalità di partecipazione e riguardo il numero di partite da disputare. Alla fine, nonostante qualche dubbio covato alla vigilia, dopo un lungo summit, la prima società rugbystica della nostra città, ha sciolto i dubbi riguardo la partecipazione alla Coppa Campania. Tre i motivi fondamentali che hanno spinto il Presidente Antonio Roca e i suoi consiglieri ad inviare la domanda di partecipazione. Primo, con l’ infermeria semivuota, affrontare minimo almeno altri tre incontri, risulterà più semplice, in quanto contrariamente al Campionato, la formula della Coppa prevede di schierare obbligatoriamente 15 uomini in campo più due in panchina, senza questo numero l’ arbitro non potrà dare il via all’ incontro, decretando quindi la sconfitta a tavolino. Secondo, con quasi tutte le formazioni impegnate nella Coppa, risulterà difficile trovare sparring-partner per incontri amichevoli, per non fermare del tutto l’attività agonistica.Terzo, la buona prestazione di domenica contro l’ Amatori Torre, ha dato fiducia a tutto l’ ambiente, che spera di giocare altre partite nel verde del “Santo Spirito”, per dare maggiore visibilità alla disciplina, che quest’ anno ha interessato oltre ai soliti appassionati, anche molti curiosi. Inviata la domanda, ora bisogna attendere la risposta, nell’ ambiente della Federugby campana, non era affatto sicuro che quest’ anno la terza edizione della Coppa prendesse il via, vista la carenza di date utili per iniziare. Domenica 17 aprile, si chiude il campionato con il recupero Alcott Napoli contro la Partenope Pomigliano, il 24 aprile si celebra la Santa Pasqua, il 1 maggio è previsto il torneo città di Benevento per le categorie under 14, torneo di fama nazionale a cui partecipano più di duecento club, quindi la prima data utile potrebbe essere quella dell’ 8 maggio. Al momento sei le squadre che hanno dato adesione, oltre all’ Avellino Rugby, Amatori Torre, Rugby Afragola, Rugby Salerno, Rugby Vesuvio, Wasps stabia, Partenope Pomigliano, sicuramente non vi prenderà parte il in quanto domenica prossima è impegnata a Bari contro le Tigri Bari, per lo spareggio per accedere alla serie B, il Rugby Clan Santa Maria, ed il Rugby Nuceria, il coach molosso Salvatore Lucia, ha confermato la mancata partecipazione. Non si conoscono invece le intenzioni dell’ Alcott Amatori Napoli e del Rugby Battipaglia. La squadra, questa sera sotto l’ attenta guida di mister Fico, continua gli allenamenti presso il Campo Coni in via Tagliamento. Per quanto concerne il settore giovanile, lo scorso fine settimana, sia l’ under 14 che la 16, sono state impegnate tra le mura amiche ambedue contro ” Le Streghe” di Benevento, per la 14 sconfitta di misura 12-5, con meta di De Gregorio su assist di Roberto Ievoli, per la 16 pareggio in rimonta 14-14. Prima frazione di gioco a favore dei beneventani che chiudevano il tempo 0-14, la ripresa capitan Buonocore, guida la rimonta irpina, prima realizzando la meta che accorcia le distanze, poi propiziando quella di Donadio, entrambe i calci realizzati da Iossa. Domenica, la 14 riposerà in quanto il concentramento previsto a San Martino Sannita è stato rinviato al 16 giugno, la 16 chiude questo staordinario campionato ancora in casa alle 10:30 contro il Rugby Afragola. Per venerdì pomeriggio, invece è prevista ” la rivincita” , tra la scuola media ” Carusi” di Altavilla Irpina, guidata da carmine Caliano e Roberto De Luca dell’ Avellino Rugby, e la ” Aurigemma ” di Monteforte Irpino, guidata da Flavio Zefilippo esponente della Wolves Avellino, nella gara di venerdi scorso prevalse Altavilla per 32-10, sei mete a due, anche questa partita sarà valida per il concentramento, utile per non incappare nella penalizzazione per il prossimo campionato.

commenta, divertiti e cerca di essere educato