DUE-PRINCIPATI-0118-138787_x
Nella foto di F. La Peruta, ancora una cartolina della gara di domenica scorsa con il Rugby Afragola, dove i Due Principati han conquistato il primo punto in classifica

Tutto pronto per il match di domani sera, che ricordiamo si disputerà all’Amerigo Liguori di Torre del Greco, alle ore 18:00, dove la franchigia irpino salernitana denominata Rugby Due Principati, sarà ospite dell’Amatori Torre del Greco, in una gara valida per la 4°giornata di ritorno del campionato di serie C1 girone h, pool 1, penultimo appuntamento di questa prima fase del torneo. Terzi contro ultimi, la gara vedrà sicuramente i padroni di casa partire con i favori del pronostico, forti del secondo miglior attacco e della seconda miglior difesa del torneo, quindi ci vorrà una prestazione maiuscola senza fronzoli, limitando al minimo gli errori ed i cali di concentrazione per sperare di rubacchiare qualche punticino alla formazione corallina, che con la sconfitta patita domenica scorsa contro il IV Circolo(19-13) ha messo fine, anche se non matematicamente, al sogno di approdare ai play-off per giocarsi la serie B, categoria che i leoni di Torre sorti nel 1965 hanno già disputato più volte, l’ultima nel 2004/05. La truppa verde/granata, guidata dal triunviro Caliano/M.Muotri/Stanzione ha terminato ieri sera al Vestuti il ciclo di preparazione alla gara, in cui non parteciperanno lo squalificato Gianluca Muotri, oltre agli infortunati, Petruzziello, Cherubino, Consalvo, Crispino e Nuzzolo Petrillo e all’indisponibile Accomando, recuperati anche se non al meglio della condizione, l’avanti Miraglia, l’estremo Napoli ed il baby Ruggiero, debutto per l’australiano Forino, ventidue i convocati scelti dal team presieduto dal Presidente Sbozza, li elenchiamo al solito in ordine alfabetico. Balsamo, Castiello, Console, D’Ardia, Forino, Govetosa, Iannaccone, Izzo, Lombardi, Melone, Miraglia, M.Muotri, Napoli, Pastore, Pericolo, Romeo, Ruggiero, Salvarezza, Santomauro, Sellitto, Villari e Zizza. per il settore giovanile in campo solo l’Under 14, che domani mattina alle ore 10:30, al Vestuti di Salerno scenderà in campo contro i parietà dell’Amatori Torre.

DUE-PRINCIPATI-0125-71956_x
L’ovale schiacciato in meta da Oreste Salvarezza alla prima meta stagionale
commenta, divertiti e cerca di essere educato