mem-1
Principi, ancora costretti al riposo forzato, scenderanno in campo il prossimo weekend, dove affronteranno la Partenope Napoli

Doveva disputarsi domenica 26 febbraio, la gara tra il Rugby Due Principati e la Nato Lions Rugby, prima ancora domenica 22 gennaio, ma sembra che questa gara, per uno scherzo del destino, non si debba svolgere. Infatti nella giornata di mercoledì, è arrivata la comunicazione del Comitato Campano Rugby, che la partita in questione è stata rinviata a data da destinarsi, molto probabilmente per via dei militari, partiti per una nuova missione. Trovare ora, un data per recuperare il match, appare impresa ardua, in quanto da qui alla fine del campionato(23 aprile) ci saranno solo due pause, quella del 12 marzo, in cui i Lions sono già impegnati a recuperare l’incontro contro lo Spartacus Social Club, e quella del 16 aprile, giorno in cui si festeggia la Santa Pasqua, quindi le alternative rimangono due, farla disputare dopo la fine delle ostilità, ovvero il 30 aprile, oppure proporre alle due squadre di giocarla un mercoledì. Vista la chiusura dello stesso Comitato, fino a martedì 28 febbraio, per la metà della prossima settimana, si svelerà anche questo strano arcano. Appresa la notizia, la franchigia irpino/salernitana, ha continuato ad allenarsi regolarmente, nei consueti giorni, sempre al Vestuti di Salerno. Il direttore tecnico: Maurizio Cascone insieme al suo staff, continuano a lavorare sull’aspetto atletico, approfondendo poi quello tattico, verificando il lavoro svolto con la partitella a ranghi misti che disputano nell’ultima parte dell’allenamento. Nella seduta di ieri, sono stati presenti anche un nutrito gruppo dei ragazzi della Zona Orientale, rendendola molto più pimpante e divertente. Dall’infermeria è uscito Leo, il maestro battipagliese, sembra aver risolto i problemi all’arcata dentaria, tornandosi ad allenare con il gruppo, dalla prossima settimana, dovrebbero rientrare anche Pastore e Crispino, assenti nell’ultima vittoriosa trasferta al Villaggio del Rugby di Napoli, contro il Rugby Napoli/Afragola. Si sono aggregati al gruppo anche l’irpino Accomando, ed il salernitano Miraglia, che per motivi lavorativi, sino ad ora non hanno come loro solito contribuito alla causa. Il prossimo impegno, i Principi, lo svolgeranno ancora lontano dalle mura amiche, molto probabilmente sabato 4 marzo nel tardo pomeriggio, giorno in cui la Partenope Napoli cadetta disputa le partite casalinghe, ad inizio della prossima settimana, ne sapremo di più. Intanto domani si disputeranno altri due recuperi, l’Acli Campobasso ospiterà la Pol. Sarnese ed il IV Circolo Benevento i Wolves.

ZO
Anche i ragazzi della Zona Orientale Salerno, presenti ieri al Vestuti, all’allenamento

Settore Giovanile

Entrambe impegnate in trasferta, l’Under 16 e l’Under 18 dei Normanni, rispettivamente al Caravita di Cercola i primi, alle 16:30 dove se la vedranno con il Rugby Vesuvio. Mentre la 18, sarà di scena all’Albricci di Napoli, alle ore 12:00, quando affronterà la Partenope Napoli. (Arom)

commenta, divertiti e cerca di essere educato