Avellino Rugby 2002

sito ufficiale dell'A.S.D. Avellino Rugby 2002

Due Principati dentro o fuori, battere i dragoni di San Giorgio per continuare a sperare!

Posted by on Apr 7, 2018

sg-dp

Il 15-3 della gara di andata che vide i dragoni prevalere sui Principi

Penultima tappa dei play-out della C1, domani pomeriggio alle ore 15:30 al Manganelli di Avellino. Il Rugby Due Principati, ospiteranno i beneventani del San Giorgio del Sannio, in una gara che vale una stagione. L’unico risultato utile che terrebbe la franchigia irpino/salernitana ancora a galla, è la vittoria, i Principi, ultimi in classifica con solo un punto conquistato, devono assolutamente vincere per restare in orbita dei dragoni che li precedono in penultima posizione con cinque punti, il successo poi renderebbe di vitale importanza l’ultima giornata di campionato, che si disputerà domenica prossima, dove vedrà i verde/granata, recarsi a Cercola, ospiti del Rugby Vesuvio. Una mancata vittoria contro i sanniti, invece condannerrebbe il sodalizio caro al Presidente Sbozza, dopo solo un anno di permanenza, ad abbandonare la categoria. Il direttore tecnico dei Due Principati: Maurizio Cascone insieme al suo staff, hanno preparato il match nel miglior modo possbile, lavorando soprattutto sotto l’aspetto mentale, oltre che s quello fisico, resonsabilizzando gli atleti più esperti della squadra a prendere le decisioni giuste nei momenti più concitati dell’incontro. Non sarà facile, in quanto i rossoneri di mister Serino sono un’autentica bestia nera, nei sei incontri disputati sino ad ora sono sempre riusciti a vincere, nella gara di andata prevalsero 15-3. L’esperto tecnico salernitano, rispetto all’ultimo incontro col Torre, recupera, Napoli, Monaco, Iannaccone, De Angelis, Longo e Maccaronio, perde invece Della Rocca e Rocco, saranno ventitrè gli elementi convocati, li elenchiamoao al solito, in ordine alfabetico. Cannoniero, Cinquanta, Console, Crispino, D’Ardìa, D’Arminio, De Angelis, Iannaccone, Illiano, Longo, Lucia, Maccaronio, Marino, Marrazzo, Moccaldi, Monaco, Musella, Napoli, Nuzzolo-Petrillo, Ruocco, Sellitto, Vecchio, Zizza. (Arom)

dp-ve2

Con una vittoria per quattro mete, i Principi riuscirebbero a superare i Dragoni in graduatoria