dp-pa4
Terza uscita stagionale per i Principi, seconda casalinga

Dopo la sconfitta patita domenica scorsa a San Martino Sannita, dal San Giorgio del Sannio(46-12) il Rugby Due Principati, domani pomeriggio, ritorna tra le mura amiche, drop d’inizio previsto per le 15:30, in una gara valevole per la 3′ giornata del girone di andata, del campionato di serie C1, girone H, raggruppamento campano. Ospite di turno, i corallini dell’Amatori Torre del Greco. La gara sarà diretta dal fischietto napoletano: Arturo Silvestro. Il match, così come tutti del resto, si presenta ricco di insidie per la franchigia irpino/salernitana, in quanto il Torre è una delle formazioni più esperte della categoria, unica insieme ai sammaritani del Rugby Clan, ad aver partecipato a tutte e quattro le edizioni del torneo di C1, negli unici quattro precedenti disputati mai i Due Principati sono riusciti a battere i torresi. Una vittoria – esterna contro il Rugby Vesuvio, 21-23(2-2) alla prima giornata – ed una sconfitta, nella propia tana, nel turno precedente, maturata con la Partenope Napoli, 23-34(3-6), i risultati ottentuti dalla società cara al Presidente: Pasquale De Dilectis, allenata dal duo composta da Luca Stornaiuolo e Luca Lucia. Quattro i punti in classifica, 5 mete fatte, 46 i punti realizzati, 55 i subiti, quarto posto occupato. simile il ruolino di marcia dei Principi, vittoria all’esordio contro il Rugby Clan(24-17) e sconfitta la scorsa domenica; 6 le mete segnate, 36 i punti fatti, 63 i subiti. Cinque i punti in classifica, e terzo posto in graduatoria. Almeno sulla carta, la sfida tra le due pretendenti, si presenta all’insegna dell’equilibrio, il campo poi come sempre, decreterà chi sarà il più abile ad avere ragione. Il Direttore Tecnico dei verde/granata: Maurizio Cascone, insieme al suo staff, ha preparato la contesa, partendo dagli errori commessi contro i Dragoni Sanniti, oliando anche gli schemi proposti in questa prima parte del torneo. Nella seduta di mercoledì, è stato effettuato anche un allenamento congiunto con i ragazzi della Zona Orientale, dove dsi è svolta anche una partitella, presso il campo di Curteri di Mercato San Severino, nuovo quartier generale del sodalizio del Presidente Sbozza. Venticinque gli elementi convocati per la battaglia di domenica, li elenchiamo al solito in ordine alfabetico. Amodeo, Cannoniero, Cinquanta, Console, D’Ardìa, D’Arminio, Della Rocca, Feo, Guarino, Iannaccone, Illiano, Lombardi, Longo, Lucia, Maccaronio, Marino, Marrazzo, Moccaldi, Musella, Pellegrino, Petolicchio, Rago, Rocco, Sellitto, Zizza. (Arom)

2 principati-torre-2329
Uno degli ultimi incontri disputati con l’Amatori Torre, tre stagioni orsono
commenta, divertiti e cerca di essere educato