Avellino Rugby 2002

sito ufficiale dell'A.S.D. Avellino Rugby 2002

I Due Principati si arrendono a tempo scaduto e salutano la serie C1, i dragoni di San Giorgio vincono al photo finish!

Posted by on Apr 10, 2018

dp-sg

San Giorgio si conferma bestia nera per i Due Principati, sei sconfitte su sei

Bisognava battere il San Giorgio per coltivare ancora le residue speranze di salvare la categoria. Il Rugby Due Principati, non è riuscito a portare a termine l’impresa, dopo ottanta e più minuti dove le due squadre scese in campo si son date battaglia, disputando una partita maschia, senza esclusione di alcun colpo, a tempo abbondantemente scaduto i dragoni del Sannio han trovato la meta, unica di giornata, che gli ha permesso di scavalcare la franchigia irpino/salernitana, fino a quel momento in vantaggio per 6-3, grazie ai due calci dell’irpino Iannaccone. Nell’unica distrazione commessa in tutto l’arco dell’incontro, pagata a carissimo prezzo, i Principi dopo un solo campionato, così salutano la serie C1, lasciando agli avversari la possibilità di conservare la categoria, visto che dovranno affrontare lo spareggio contro la seconda della serie C2, molto probabilmente i beneventani del IV Circolo. Domenica l’ultimo atto di questi play-out, i Principi saranno ospiti del Rugby Vesuvio, in una gara che oramai non avrà più valore ai fini della classifica, ma che il sodalizo caro al Presidente Sbozza, affronterà col massimo impegno. Dopodichè si dovrà aspettare l’inizio della prossima stagione, in quanto con la probabile promozione in serie B della Partenope Napoli e di un’ipotetica salvezza dell’Arechi Rugby, rimarrebbe un posto libero, che in base ai parametri imposti dalla Federugby, potrebbe essere occupato proprio dai boys del direttore tecnico, Maurizio Cascone, ma è ancora troppo presto per parlarne. (Roar)

Formazione: 15 Napoli 14 Marino 13 Crispino 12 Iannaccone 11 Cinquanta(15′ s.t. Maccaronio) 10 Musella 9 Cannoniero 8 Vecchio 7 Zizza 6 Sellitto 5 D’Ardìa 4 Lucia 3 Ruocco 2 Console (30’s.t. Illiano) 1 Moccaldi(15’s.t. Rago). Non entrati: D’Arminio, Longo, Marrazzo.

Calci: Iannaccone 3(2) (3-0) (6-3)

cas-ro2

I Principi, questa volta sembravano essere riusciti nell’impresa, disattenzione fatale nel finale di gara