Avellino Rugby 2002

sito ufficiale dell'A.S.D. Avellino Rugby 2002

Ultimo turno casalingo per l’Avellino Rugby, ospite di turno: l’Amatori Angri!

Posted by on Mar 9, 2019

sp-av2

Le due squadre si incontrano per la prima volta al Manganelli

Con drop d’inizio fissato per le ore 15:00, l’Avellino Rugby domani saluterà il pubblico amico, dandogli appuntamento per la prossima stagione ovale. Di fatti, con la quinta giornata del girone di ritorno, terzultima del campionato di serie C2 raggruppamento campano/molisano, i lupi verdi dell’Irpinia, come previsto dal calendario, chiuderanno il ciclo di partite interne, la gara sarà diretta dal fischietto torrese, Pasquale Fioretti. Ospite di turno, sarà l’Amatori Angri, società cara al Presidente Ferraioli che spesso non disdegna di indossare scarpette e pantaloncini per dar manforte ai suoi ragazzi, guidata dai tecnici Salvatore Losciale e Marco Raimondi, al secondo anno di partecipazione al torneo, che hanno continuato il percorso intrapeso dall’indimendicato Silvano Minelli, il quale troppo presto è stato chiamato ad insegnare il giuoco del rugby agli angeli, lassù nel cielo. Il club salernitano annovera tra le proprie file l’ex Flavio Zefelippo e l’avellinese Zeccardo, che già nella gara di andata si impose con il punteggio di 41-0(7-0) parte sicuramente con i favori del pronostico, pur occupando la terzultima posizione in graduatoria, ha quindici punti più degli irpini, avendo vinto cinque delle undici partite disputate. Siglando 27 mete, 202 punti subendone soli 201. Mentre il sodalizio del Presidente Roca, ha vinto solo due incontri, realizzando 23 mete e 146 punti, subendone 526, diventando la difesa più perforata del campionato. Il buon inizio del girone di ritorno, aveva fatto vedere segnali di crescita della truppa guidata da mister Mernone, ma il nervosismo mostrato nell’ultimo turno contro la Partenope Napoli cadetta, non fa di certo ben sperare per una prestazione convincente. Bisogna però fare i conti con la voglia di riscatto di Balsamo&company, il quale si sono regolarmente allenati con molto spirito di sacrificio e forza di volontà, ci terrebbero a chiudere in bellezza l’ultima gara nella propria tana, anche perchè gli ultimi due impegni in trasferta contro le corazzate Campobasso e Battipaglia, in lotta per la promozione in serie C1, si prospettano a dir poco proibitivi. Oltre che per dimostrare che contro la Partenope è stato solo un incidente di percorso e che il vero Avellino Rugby è quello visto nelle partite disputate ad inizio girone di ritorno. L’appuntamento per gli appassionati è alle 15:00 al Manganelli, in Largo Santo Spirito. (Arom)

an-av 2

Nuove soluzioni per le rimesse laterali

Altre partite

Zona Orientale – Rugby Battipaglia

Partenope Napoli B – Rugby Battipaglia

Spartacus – Draghi Telese

Classifica

Campobasso 45

Battipaglia 43

Partenope 36

Spartacus 31(-4)

Zona Orientale 24

Amatori Angri 24

Avellino 9

Telese 2