Una mischia introdotta nella gara di andata

Primo impegno del 2020 per i ragazzi dell’Avellino Rugby, di scena domani lontano dalle mura amiche in quel di Boscotrecase, ospiti degli Amatori Angri in una gara valevole per la seconda giornata di ritorno del campionato di serie C, girone B. L’incontro sarà diretto dal fischietto napoletano Daniele Lombardi. Gli angresi di mister Losciale già incontrati nella gara di andata dagli irpini, dove uscirono vittoriosi con il punteggio di 5-33(1-5), nelle sei partite finora disputate hanno raccolto un bottino di 5 punti(13 senza la penalità di -8) frutto di 2 vittorie, 2 pareggi e due sconfitte, 12 mete realizzate, 98 i punti fatti, 90 quelli subiti, occupano la terzultima posizione della graduatoria. I boys di mister Mernone invece, ancora fermi al palo, ad ora si son mostrati la cenerentola del girone, nelle sei uscite sono fermi ancora a -4, per un totale di 5 mete fatte, 29 punti realizzati e 258 subiti. Numeri impietosi che almeno sulla carta vedono i padroni di casa partire con i favori del pronostico, ma chiaramente dovranno prima fare i conti con i lupi verdi dell’Irpinia, a patto che mettano in campo la stessa grinta e determinazione delle prime uscite stagionali, dove furono capaci di dare filo da torcere ad avversari molto più quotati dei biancoverdi. (Arom)

Le altre

Rugby Rende – Spartacus

Hydra – Partenope B

Riposa Zona Orientale

ClassificaHydra 22 (6p)

Rende 21(5P

)Partenope 10 (4p)

Spartacus 7 (4p) -4

Angri 5 (6p) -8

Zona O. 4 (-4) -4

Avellino -4 (6P) -4

Le due squadre a fine partita nel tradizionale saluto finale
commenta, divertiti e cerca di essere educato