fir campana
fir campana

La notizia era nell’aria, dopo le decisioni emanate dal Governo Italiano ovvero quelle di chiudere Scuole ed Atenei fino al 15 marzo di far giocare a porte chiuse tutti gli incontri in programma delle squadre di calcio fino al 3 aprile, praticamente senza tifosi, nel tardo pomeriggio è arrivata anche la nota della Federugby che in pratica blocca tutte le attività regionali fino al 15 marzo compreso. Così recita il comunicato
“Saranno quindi sospese le attività dei campionati di C, U18,U16,U14, Minirugby maschile e femminile, didattica, rappresentative regionali, amatoriali e amichevoli. Per quanto riguarda gli allenamenti, sono permessi sotto la responsabilitàdelle Società, solo allenamenti senza contatto, in sicurezza e rispettando le disposizioni contenute del DPCM. Sarà cura del Comitato, in considerazione dell’eccezionalità della situazione, comunicare ogni ulteriore variazione alle disposizioni su riportate che dovesseroessere adottatea tutela della alute pubblica”.Pertanto, la gara in programma domenica 8 marzo alle 14:30 al parco Manganelli di Avellino tra i padroni di casa e l’Hydra Battipaglia sarà rimandata a data da destinarsi. Salvo nuove restrinzioni il rossimo impegno dei lupi, sarà il 22 marzo sempre tra le mura amiche, contro il Rugby Rende. Mentre il sodalizio caro al Presidennte Roca, in merito alle restrinzioni emanate dalla Federazione, ha deciso di sospendere ogni tipo di attività fino al 15 marzo compreso. (Arom)

odr 1
il coronavirus blocca anche la palla ovale
commenta, divertiti e cerca di essere educato