La gara di andata disputata all’Albricci di Napoli

L’incontro che si doveva disputare domani pomeriggio, alle 14:30 al Parco Manganelli di Avellino, tra i padroni di casa e la Partenope Napoli cadetta, valevole per la terza giornata del girone di ritorno del campionato di serie C, girone B, non si potrà più svolgere, in quanto la formazione napoletana ha rinunciato a disputare la gara. Pertanto ai lupi verdi dell’Irpinia verrà assegnato il canonico 20 -0 a tavolino che quantomeno servirà a smuovere la classifica. Molto probabilmente l’impegno della prima squadra, che disputa il campionato di serie B, di scena a Ragusa contro l’Union ha fatto si che mister Reyna chiamasse in causa anche più di un elemento della formazione cadetta, da qui le motivazioni di optare alla rinuncia della partita che i partenopei dovevano disputare contro i biancoverdi di mister Mernone. Il prossimo impegno degli irpini sarà quello di domenica prossima, 26 gennaio, allo stadio Vestuti di Salerno, dove il sodalizio caro al Presidente Roca sarà ospite della Zona Orientale. (Arom)

Le altre

Spartacus – Amatori Angri
Zona Orientale – Hydra

riposa Rende

ClassificaHydra 27(7p)

Rende 26 (6p)

Angri 10(7p)-8

Partenope 10 (5p)
Spartacus 7(6P) -4

Zona O. 4(4p) -4

Avellino -4(7p) -4

commenta, divertiti e cerca di essere educato