hurrà avellino
Avellino pronto a partecipare alla Coppa!

L’ A.S.D. Avellino Rugby, riceve dal Comitato Regionale Campano, l’adesione per partecipare alla terza edizione della Coppa Campania. Nonostante l’ allarmismo che si vociferava nell’ ambiente, di un possibile annullamento della manifestazione, per la mancanza di date utili, alla fine il Consiglio Direttivo ha deciso di dare il via libera all’evento, grazie al buon numero di Società che hanno manifestato la volontà di partecipare, le gare avranno inizio domenica 1 maggio 2011, con finali previste domenica 29 maggio, la formula verrà decisa non appena si conoscerà il numero definitivo delle Società che avranno aderito. Il tempo utile per inviare la domanda d’ iscrizione, scadrà martedi 19 aprile, quindi nella giornata di mercoledì si dovrebbero sapere le avversarie dell’ Avellino Rugby. Al momento sono nove le formazioni che hanno aderito, la detentrice del titolo Amatori Torre Del Greco, la vincitrice della prima edizione il Rugby Afragola, la seconda classificata del campionato il Rugby Salerno, la terza la Partenope Pomigliano, due volte uscita sconfitta dalla finale,la quinta l’ Alcott Amatori Napoli, squadre della seconda fascia della classifica come i Wasps Stabia ed il Rugby Nuceria, iscritta dell’ ultima ora, grazie alla caparbietà del coach Salvatore Lucia, che in un primo momento non aveva confermato la partecipazione. La novità sarà rappresenta dalle Aquile sveve Rugby, compagine nata da una fusione dai ragazzi di Battipaglia, Salerno, Alcott Amatori Napoli e Partenope, il quale ha partecipato al campionato under 20 del girone centro -sud, chiudendo a metà classifica, il coach Tommaso Balbi ha regalato ai suoi ragazzi quest’ altra possibilità per mettersi in mostra. Non è da escludere che in extremis, si aggiunga una decima squadra, che potrebbe essere il Rugby Vesuvio di mister Cataldo, o il Rugby Battipaglia del Presidente Leo, uniche formazioni del girone rimaste fuori, oltre al Rugby Clan Santa Maria impegnata negli spareggi per accedere alla serie superiore. In caso contrario, possibile che si decida di optare di formare due gironi, uno da cinque ed uno da quattro, dove le vincenti si affronteranno nella finale del 29 maggio, che si disputerà come al solito al ” Giovanni Leone” di Pomigliano d’ Arco. Si preannuncia un mese di maggio infuocato per i rugbysti avellinesi, che continuano ad allenarsi con impegno, per provare a centrare un altro piccolo primato, da aggiungere a questa esilarante stagione, ovvero quello di riuscire a vincere la prima partita in Coppa Campania, nei sette tentativi precedenti finora la truppa del Presidente Roca, non è ancora riuscita nell’impresa. Settore giovanile Due buone notizie, riguardo il settore giovanile, entrambe in merito all’ under 14, la prima è che ben tre ragazzini terribili, sono stati convocati in una selezione regionale per il Festival Regionale del 16.04.11 che si svolgerà a San Martino Sannita. Ievoli Roberto, De Gregorio Antonio e Beneduce Gianmarco, frutto del buon lavoro che stanno effettuando coach Ievoli e il Presidente Zirilli. La seconda buona notizia riguarda l’under 14 della scuola media statale “Carusi” di Altavilla irpina, che grazie alla disponibilità della professoressa Paola Sasso, guidati dal veterano dell’ Avellino Rugby, Carmine Caliano e dall’ apertura Roberto De Luca, questo pomeriggio si sono imposti con un rotondo 32-12, sei mete a due, contro i pari età della scuola media statale “Aurigemma” di Monteforte irpino, guidati da un esponente della Wolwes Avellino, coach Flavio Zefilippo. Mattatore della gara è stato ancora una volta Antonio Pinto, autore di ben tre realizzazioni, seguito dalle due di Antonio Coppola e da una di Antonio Napolitano, un solo calcio a seguire è stato trasformato da Luigi Pinto. Le mete degli avversari invece sono state eseguite da Carmine Valentino e Vincenzo Novizio, solo un calcio a seguire è stato trasformato da Aldo Fiordellisi. (Arom)

commenta, divertiti e cerca di essere educato