il iv circolo bn
Debutto positivo in serie C per il IV Circolo Benevento

So che sembra illogico interpretare un passivo di 35-0 positivamente, ma sono convinto che oggi i ragazzi hanno fatto un’ottima partita”. Ad esprimersi così è Vincenzo Fico, tecnico dell’Avellino Rugby, nel commentare la prima uscita ufficiale dei lupi contro il IV Circolo Benevento. Senza appelli la sconfitta maturata in terra sannita, contro una squadra già data come molto competitiva alla vigilia e presentatasi al cospetto dei biancoverdi in tutta la sua forza, soprattutto sotto il profilo tecnico, grazie anche all’apporto di giocatori che hanno alle spalle molti anni di serie A e serie B.<br> La truppa di Fico ha provato a contrastare in ogni modo le velleità degli avversari e l’operazione, soprattutto nel primo quarto d’ora, ha funzionato alla grande. Poi la maggiore freschezza degli avversari e la più intensa velocità di manovra hanno pian piano iniziato a fare la differenza, con la prima frazione che si è chiusa sul 18-0. Nella ripresa stesso leitmotiv e 35-0 finale. E’ in quest’ottica che però vanno inquadrate le parole di Fico che – da conoscitore del mondo della palla ovale – sa benissimo che, a differenza di altri sport, il divario di valori difficilmente può essere sovvertito in campo. Non a caso il giovane coach incalza: “Pensando ai singoli mi riesce difficile individuare qualche ragazzo che non ha reso al massimo. Tutti e 18 gli uomini impiegati hanno dato il loro contributo alla causa e sono contento anche dei nuovi innesti che subito si sono ritrovati in sintonia con i compagni”.<br> Il sodalizio del presidente Roca è sceso in campo con Console tallonatore, Barbarisi e Iannaccone piloni, Bronzonee Forino seconde linee, Iandolo terza centro e Liguori e Barca flanker a completare il pacchetto degli avanti. Per la ¾: Nastri mediano di mischia, Pericolo apertura, Cristian Borriello e Carpinelli centri, Pasquale De Prizio e Rauseo ali, Tammaro estremo. Nella ripresa sono entrati Venuso al posto di Forino, Allocca per Tammaro e Romano Borriello in sostituzione di Pasquale De Prizio. Da segnalare per i lupi anche un’espulsione ai danni di Cristian Borriello per doppio cartellino giallo. Domenica prossima è in programma l’esordio al Parco Santo Spirito contro un’altra corazzata: la fresca di retrocessione dalla B Benevento. Sarà un’altra dura battaglia per la quale il coach avverte: “Sapevamo che il calendario ci ha affibbiato le gare più difficili nei primi turni, ma tant’è. Contro il Benevento dobbiamo approcciare allo stesso modo di oggi, magari provando a crescere sotto il profilo della grinta e del dinamismo. Per questo mi aspetto che in settimana i ragazzi diano il massimo negli allenamenti così da onorare al meglio il debutto casalingo.

commenta, divertiti e cerca di essere educato