campo di gioco
L’avellino Rugby potrà giocare regolarmente al Parco Santo Spirito

Questa mattina presso il Palazzo di Città, la tanto attesa firma per la convenzione del terreno di gioco di “Parco Santo Spirito”, è stata siglata. Da oggi, 20 ottobre 2011, per un anno l’ Asd Avellino Rugby 2002, potrà gestire oltre al campo di gioco, spogliatoi, docce anche lo stanzone all’interno del plesso. A farsi portavoce della notizia è stato uno dei veterani del club, Carmine Caliano che insieme al vice-presidente Generoso Bruno, ha condotto questa estenuante trattativa: ” Finalmente possiamo dire che l’ Avellino Rugby ha un campo tutto suo, se tutto questo è stato possibile e realizzabile, dobbiamo ringraziare soprattutto l’ assessore al Patrimonio della città di Avellino Franco Mercuro e l’ ingegner Luigi Masi, che si sono prodigati al fine di farci avere questa benedetta gestione. E’ un giorno importante, questo per la nostra società, ora stà a noi mostrarci all’ altezza di gestire al meglio quanto ci è stato concesso. Ci stiamo attivando per avere al più presto l’ allaccio dell’ acqua calda, e montare i riflettori che attualmente mancano. Più in là, ci organizzeremo per far sorgere una Club House all’ interno della struttura – il neo coach dell’ under 20, ha poi aggiunto – Faremo il possibile per essere pronti già per domenica, visto che abbiamo una gara casalinga dell’ under 20, in modo da garantire alle squadre e alla classe arbitrale, almeno una doccia calda.” (Arom)

commenta, divertiti e cerca di essere educato