dp-af 3
L’ultima al Manganelli, lo scorso 15 dicembre contro il Rugby Afragola

Per la seconda settimana consecutiva, la gara tra i Due Principati ed i sammaritani del Rugby Clan è stata rinviata. Come ottimisticamente si auspicava, l’attesa fumata bianca per risolvere il problema della mancanza del servizio idrico al parco Manganelli, dovuti ad un guasto ad una delle condutture, non vi è stata. La società irpina rappresentata dal consigliere Generoso Bruno e da mister Caliano, nella giornata di lunedì, come d’accordo, si sono presentatI dalle autorità di Palazzo di Città, ma l’appuntamento è slittato a questo pomeriggio. “L’amministrazione è impegnata per la ricerca di una soluzione. Bisognerà determinare ancora meglio i tempi. Al momento siamo fiduciosi, ritengo utile, a questo punto, a stretto giro un’ulteriore verifica anche con l’Altocalore – a parlare è il consigliere deell’Avellino Rugby e dei Due Principati: Generoso Bruno, che si sta prodigando non poco per cercare di risolvere l’increscioso problema, che ha poi aggiunto – Spero nelle prossime settimane di non dover richiedere ulteriori certificazioni sulla mancanza del servizio idrico alla struttura, ma di poter perfezionare l’accordo tra l’Avellino Rugby ed il Comune, in merito a delle migliorie che ci porterebbero a vivere e fruire al meglio il plesso di Largo Santo Spirito – infine ha chiuso l’intervento non lesinando ringraziamenti a chi si sta dimostrando sensibile a provare a risolvere il tutto – Approfitto dello spazio concessomi per ringraziare il vice-sindaco di Avellino, il dottor Stefano La Verde ed il consigliere comunale con delega allo sport Giuseppe Giacobbe, che anche in questo caso, così come sempre, stanno facendo il possibile per consegnarci al più presto la nostra tana”. In verità la franchigia irpino/salernitana, dovendo ospitare anche le gare dell’Under 14 e quella dell’Under 18, già nella giornata di ieri, intuendo che i tempi andavano per le lunghe, avevano inoltrato richiesta di rinvio al Comitato Regionale Campano, che questa mattina ha fissato la nuova data per il recupero che come detto, è stato fissato per domenica 1 marzo. Quindi i verde/granata scenderanno in campo (sperando che per quella data sia tutto risolto) domenica 22 febbraio, quando ospiteranno l’Amatori Torre. Ieri intanto è ripresa la preparazione al Vestuti di Salerno, proseguirà come da prassi domani sempre nella struttura di piazza Casalbore, dopo una prima parte dove si è lavorato molto sul piano atletico, i Principi si sono uniti con l’Under 18 guidata da Silvano Minelli, riuscendo a provare anche qualche giocata. La buona notizia riguarda capitan Zizza che ha ripreso ad allenarsi regolarmente, risolto il problema muscolare al quadricipite, mentre rimangomno in infermeria il toro di Candida, Accomando, in attesa di togliersi il gambaletto di gesso immesso alla caviglia sx, si dovrà sottoporre quindi ad una risonanza magnetica e “Maverick” Melone, il ginocchio gli da ancora problemi, entrambi faranno compagnia ai lungodegenti, Petruzziello, Consalvo, Cherubino e Napoli.

Weekend all’insegna del Sei Nazioni!

Ormai ci siamo, sabato pomeriggio l’Italia debutta contro l’Irlanda nella gara che apre il suo Sei Nazioni 2015 e Jacques Brunel ha annunciato la formazione titolare che scenderà in campo allo stadio Olimpico alle ore 15:30. Titolare il sannita Josh Furno, occuperà al solito il posto in seconda linea. Ecco la formazione. 15 Andrea Masi, 14 Luke McLean, 13 Michele Campagnaro, 12 Luca Morisi, 11 Leonardo Sarto, 10 Kelly Haimona, 9 Edoardo Gori, 8 Sergio Parisse (capitano), 7 Alessandro Zanni, 6 Francesco Minto, 5 Josh Furno, 4 George Biagi, 3 Martin Castrogiovanni, 2 Leonardo Ghiraldini, 1 Matias Aguero. Riserve: 16 Alberto De Marchi, 17 Andrea Manici, 18 Dario Chistolini, 19 Marco Fuser, 20 Matteo Barbini, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Tommaso Allan, 23 Giambattista Venditti. Domani sera in campo anche la Nazionale Femminile, il quale affronterà l’Irlanda alle ore 19 allo Stadio “Mario Lodigiani” di Firenze nella prima giornata del 6 Nazioni, agirà nell’abituale ruolo di secondo centro Maria Grazia Cioffi, atleta beneventana, punto di forza del XV di Di Giandomenico. In campo anche l’Under 20 di Alessandro Troncon che domani sera alle ore 19 scenderà in campo allo Stadio “Pozzo-Lamarmora” di Biella affrontando i pari età dell’Irlanda nella prima giornata del 6 Nazioni di categoria. Nuovo gettone di ptresenza per Davide Fragnito, l’atleta del Rugby Benevento giocherà in seconda linea dal primo minuto. (Arom)

italrugby
Una formazione dell’Italrugby
commenta, divertiti e cerca di essere educato